Visualizzazione di 8 risultati

Sale!

Adelmo Manna, Codice penale e di procedura penale e leggi complementari.

 28,00  26,60

Il Codice Penale è aggiornato ai più recenti interventi normativi: Corte cost., ord. 11-5-2021, n. 97. Questione di legittimità costituzionale circa la liberazione condizionale ed ergastolo ostativo, per contrasto con gli artt. 3, 27 Cost. e 3 CEDU. Cort. Cost., sent. 31-3-2021, n. 55. Declaratoria di incostituzionalità dell’art. 69, co. 4, c.p. circa il divieto di prevalenza dell’attenuante di cui all’art. 116, co. 2, c.p., sulla recidiva prevista dall’art. 99, co. 4, c.p. L. 30-12-2020, n. 178, Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2021 e bilancio pluriennale per il triennio 2021-2023. D.L. 21-10-2020, n. 130, conv. in L. 18-12-2020, n. 173, “Disposizioni urgenti in materia di immigrazione, protezione internazionale e complementare, modifiche agli artt. 131-bis, 391-bis, 391-ter e 588 c.p.”. L. Cost. 19-10-2020, n. 1: Modifiche agli artt. 56, 57 e 59 Cost. sulla riduzione del numero dei parlamentari. L. 14-8-2020, n. 113: Disposizioni in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie nell’esercizio delle loro funzioni. D.L. 16-7-2020, n. 76, conv. in L. 11-9-2020, n. 120: Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale. ll Codice di Procedura Penale è aggiornato a: D.L. 1-4-2021, n. 44 (in Gazz. Uff., 1-4-2021, n. 79). Le leggi complementari sono aggiornate a tutto il 22-4-2021.

Sale!

Claudio Roberti, Percorsi di sociologia della disabilità. Vita indipendente e spesa pubblica in Italia: un’analisi secondo il sistema-mondo.

 26,00  24,70

In questa raccolta di saggi di Sociologia della Disabilità gli autori mettono in atto un percorso sperimentale in cui la World Systems Analysis è applicata al tema disabilità. Ricorrendo alla statistica, descrivendo intrecci multidisciplinari fra sociologia del diritto, sociologia della disabilità, politologia e filosofia del diritto, gli autori mettono in luce i limiti d’area globale dell’applicazione della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità in Italia. Nel volume si presentano analisi critiche e proposte utili a rendere funzionale ed esigibile quel Trattato. L’obiettivo, riconosciuto dagli autori come “sostanziale e strategico”, è la Vita Indipendente stabile, portabile e esigibile per arrivare all’Inclusione Sociale.

Sale!

Dario Primo Triolo, Diritto civile.

 24,00  22,80

L’opera analizza ed approfondisce tutti gli istituti del diritto civile attraverso un’esposizione organica e completa con l’apporto di esempi concreti tratti dalla prassi. L’utilizzo di schemi e di griglie di approfondimento permette una lettura rapida ed aiuta una memorizzazione visiva, in modo da facilitare il candidato nello studio dei diversi argomenti. Ogni capitolo analizza sinteticamente gli argomenti trattati, senza tralasciare gli ultimi apporti forniti dalla giurisprudenza, in modo da assicurare un aggiornamento effettivo. Un valido ed utile strumento per la preparazione dell’esame orale del concorso in magistratura o dell’abilitazione di avvocato.

Sale!

Dario Primo Triolo, Diritto penale. Parte generale.

 22,00  20,90

L’opera analizza la struttura del reato e gli elementi necessari per fondare la responsabilità penale. L’utilizzo di schemi e di griglie di approfondimento permette una lettura rapida ed aiuta una memorizzazione visiva, in modo da facilitare il candidato nello studio dei diversi argomenti. Ogni capitolo analizza sinteticamente gli argomenti trattati, senza tralasciare gli ultimi apporti forniti dalla giurisprudenza, in modo da assicurare un aggiornamento effettivo. Un valido ed utile strumento per la preparazione dell’esame orale del concorso in magistratura o dell’abilitazione di avvocato.

Sale!

Fabio Valenza, Il difficile, a volte drammatico, rapporto tra business e human rights. Fatti, principi, riflessioni.

 28,00  26,60

L’opera parte dalla constatazione della frequente occorrenza di violazioni di diritti umani nell’ambito delle attività economiche delle imprese e, dopo avere fatto luce brevemente sull’origine e l’evoluzione dei concetti sottesi all’espressione business and human rights, individua precisi obiettivi e quesiti di ricerca, relativi alla responsabilità delle società madri e delle società committenti ed ai potenziali impatti negativi sui diritti umani degli Investor-State Contracts. Attraverso l’applicazione combinata dei metodi fattuale, casistico, storico comparativo e di analisi economica del diritto, l’opera, nella prima sezione dedicata alla literature review, presenta dieci tra i più significativi fatti di violazioni di diritti umani nel contesto delle attività di impresa ed i relativi casi giudiziari, ed esamina le risposte ed i tentativi di risposte, date o in corso di adozione, a livello internazionale, europeo e di ordinamenti nazionali alle problematiche di riferimento; nella seconda sezione, dedicata alla discussione dei risultati, l’opera evidenzia le criticità emerse, in relazione ai quesiti di ricerca, dai casi esaminati e dalle risposte offerte dalle corti e dal quadro regolamentare esistente, o in corso di adozione, a livello internazionale, europeo e di ordinamenti nazionali, per giungere a chiedersi se vi siano margini di elasticità degli istituti tradizionali del diritto privato che possano essere utilizzati per dare risposte soddisfacenti alle esigenze di tutela emerse. A questa prospettiva viene dedicato il quinto capitolo, nella consapevolezza che gli istituti tradizionali del diritto privato hanno dimostrato storicamente di sapersi evolvere nel tempo, e che gli stessi strumenti internazionali ed europei in corso di elaborazione dovranno poi essere attuati a livello nazionale. La conclusione raggiunta è che gli istituti tradizionali di diritto privato dei vari ordinamenti hanno, in loro stessi, margini di elasticità e flessibilità sufficienti che, senza pregiudizio alla coerenza del sistema, consentirebbero di raggiungere obiettivi ancora più ambiziosi rispetto a quelli prefigurati dalla bozza di direttiva europea in corso di adozione.

Sale!

Lavoro e diritto penale.

 53,00  50,35

I contributi contenuti all’interno di questo volume descrivono i principali strumenti penalistici utilizzabili per la tutela della persona del lavoratore e dei suoi diritti, analizzando la vasta produzione normativa a carattere sanzionatorio che trova la propria giustificazione nell’esigenza di garantire effettività ad altre norme (quelle lavoristiche) o in quella di bilanciare la liceità di attività rischiose con l’introduzione di tutele che preservassero la salute dei lavoratori. Ampio spazio, inoltre, è stato riservato alla considerevole opera di supplenza giudiziaria, che si è fatta carico della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori ricorrendo direttamente alle classiche figure delle lesioni e dell’omicidio e fornendo spunti di rilievo rispetto a forme di aggressione psicologica (v., ad es., in tema di mobbing). La tematica è affrontata anche nella prospettiva della protezione della privacy e rispetto a forme di lavoro sviluppatesi soprattutto negli ultimi tempi (il cd. smart working).

Sale!

Manuela Rinaldi, Diritto del lavoro. Con audiolibro. Con e-book.

 20,00  19,00

Il testo ha lo scopo di trattare per intero una materia – quella del diritto del lavoro – dalle mille sfaccettature e con varietà di argomenti, a partire dal diritto sindacale, fino ad arrivare al rapporto e contratto di lavoro e fino alla estinzione dello stesso, con particolare riguardo al tema dei licenziamenti, alla luce delle più rilevanti novità legislative e giurisprudenziali, anche nel periodo emergenziale del 2020 dovuto al COVID 19.

Sale!

Vittorio Italia, Manuale essenziale dell’atto e procedimento. Casi pratici e giurisprudenza.

 19,00  18,05

L’opera contiene gli aspetti essenziali dell’Atto e del Procedimento amministrativo, con i problemi relativi alle modifiche dell’atto, dell’interpretazione e della sua efficacia, il tutto alla luce della più recente giurisprudenza e dottrina. L’opera contiene anche le fasi del Procedimento amministrativo, le modalità della sua applicazione ed interpretazione sulla base dell’importante legge 241/1990 e succ. mod., che disciplina l’attività procedimentale della pubblica amministrazione. Anche questa parte è stata svolta tenendo conto della più recente giurisprudenza e dottrina. L’opera contiene, infine, molti casi pratici, con le soluzioni.