Sale!
ISBN: 9788811597506

Sylvia Nasar L’ immaginazione economica.

 30,00  28,50

All’inizio dell’Ottocento, Thomas Malthus prevedeva che l’incremento demografico incontrollato avrebbe portato l’umanità al disastro. Romanzieri come Charles Dickens descrivevano le terribili condizioni di vita delle classi lavoratrici, donne e bambini compresi. Le leggi dell’economia e del capitalismo, si diceva, portavano inevitabilmente ingiustizia, miseria, malattie. Da allora, i grandi geni dell’economia – Karl Marx, Joseph Schumpeter, Alfred Marshall, John Maynard Keynes, Friedrich Hayek, Milton Friedman, Paul Samuelson, Amartya Sen – si sono impegnati a salvare l’umanità da questo terribile destino. Sylvia Nasar descrive la loro straordinaria avventura intellettuale, ricordando che il loro lavoro ha cambiato la vita di gran parte dell’umanità. L’immaginazione economica racconta l’epopea dei paladini della “scienza triste”, che sono riusciti a immaginare un mondo migliore: più prospero e più giusto per molti, se non (ancora) per tutti.

1 disponibili

Descrizione

Traduttore: S. Cherchi
Editore: Garzanti
Collana: Saggi
Anno Edizione: 2012
In commercio dal: 22 marzo 2012
Pagine: 613 p., Brossura

Informazioni aggiuntive

Peso 0.596 kg
Dimensioni 21 × 14 × 4.5 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sylvia Nasar L’ immaginazione economica.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *