Sale!
ISBN: 9788834849170

Paolo De Angelis , Il personale universitario, docente e non docente, che svolge attività assistenziale. Inquadramento giuridico e questioni applicative.

 29,00  27,55

Il volume affronta un argomento molto rilevante e spesso oggetto di pronunce giurisprudenziali ma mai di approfondimenti dottrinali sistematici: il personale universitario che presta attività presso strutture sanitarie. L’interesse per questa tematica nasce dalla considerazione che, se è vero che il ruolo del tutto peculiare del personale universitario, docente e non docente, che svolge attività presso strutture sanitarie sorge dal necessario (e, ormai, inscindibile) rapporto di integrazione tra Istituzioni universitarie e sanitarie, è, altresì, indubbio che questa tipologia di personale, peraltro al suo interno composita e fortemente diversificata, è stata sempre oggetto di una disciplina giuridica non sempre adeguata alle specificità che le sono proprie. Nel volume, oltre a esaminare da ogni angolazione le più rilevanti questioni affrontate in materia dalla giurisprudenza, si prova a individuare alcune soluzioni finalizzate ad attuare realmente quanto il D.Lgs. 517/1999 ipotizzava al momento della istituzione delle Aziende ospedaliero-universitarie: la creazione, cioè, di un soggetto univoco in cui si possa efficacemente perseguire non più obiettivi isolati (il miglioramento dell’assistenza utilizzando le capacità didattiche e di ricerca; il miglioramento della didattica e della ricerca utilizzando le capacità assistenziali), bensì la finalità unica del raggiungimento integrato dei comuni obiettivi assistenziali, didattici, di ricerca.

1 disponibili

Descrizione

Editore: Giappichelli
Anno Edizione: 2014
In commercio dal: 1 febbraio 2015
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XXIV-273 p., Brossura

Informazioni aggiuntive

Peso 0.518 kg
Dimensioni 24 × 17 × 2.5 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Paolo De Angelis , Il personale universitario, docente e non docente, che svolge attività assistenziale. Inquadramento giuridico e questioni applicative.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *