Sale!
ISBN: 9788820382995

Antonio Cerasa , Diversamente sano. Liberi di essere «folli».

 12,90  12,26

In una società egodistonica in cui quasi nessuno è soddisfatto della propria vita ed è alla continua ricerca di un’idea che metta in armonia i propri bisogni, i disturbi mentali crescono e mutano a una rapidità incontrollabile. E anche i confini tra ciò che dovrebbe essere sano e malato si confondono sempre di più. Lo scopo di questo libro è narrare l’essenza di alcune fra le più moderne e curiose malattie della mente, quali ortoressia, sindrome di Pollyanna, incontinenza emotiva, dipendenze da Internet e affettiva, fobie sociali, il tutto nella nuova prospettiva della psicologia positiva. Si cercherà, in particolare, di capire se esista un punto di egosintonia, cioè un confine in cui normalità, psicopatologia e malattia psichiatrica s’incontrano per permettere alla persona di vivere con più libertà la propria specifica attitudine.

9 disponibili

Categoria: Tag:

Descrizione

Editore: Hoepli
Collana: Microscopi
Anno Edizione: 2018
In commercio dal: 12 gennaio 2018
Pagine: XXII-122 p.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.176 kg
Dimensioni 19.5 × 12.5 × 1 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Antonio Cerasa , Diversamente sano. Liberi di essere «folli».”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *