Visualizzazione di 2 risultati

Sale!

Antonella Polimeni, Organi di senso. Manuale per l’approccio integrato alle patologie testa-collo.

 65,00  61,75

Seguendo il percorso proposto da questo manuale, lo studente acquisirà passo passo non solo le conoscenze fondamentali del distretto testa-collo, ma potrà avere un quadro completo e integrato delle discipline connesse agli organi di senso. Presentando i concetti chiave di ogni disciplina il testo fornisce una panoramica esaustiva, che affianca e supporta lo studente nell’apprendimento e, grazie all’approccio integrato al paziente, lo guida attraverso le correlazioni fisiopatologiche degli organi di senso. L’impostazione didattica permette di identificare e comprendere in modo chiaro e al tempo stesso completo i concetti essenziali e di approfondire tematiche sempre più attuali e di maggiore interesse. Il manuale offre un percorso dove sono ben definiti gli obiettivi didattici, coerenti con quelli del corso integrato, presentandosi così come strumento indispensabile per affrontare l’esame relativo.

Sale!

Paolo De Angelis , Il personale universitario, docente e non docente, che svolge attività assistenziale. Inquadramento giuridico e questioni applicative.

 29,00  27,55
Il volume affronta un argomento molto rilevante e spesso oggetto di pronunce giurisprudenziali ma mai di approfondimenti dottrinali sistematici: il personale universitario che presta attività presso strutture sanitarie. L’interesse per questa tematica nasce dalla considerazione che, se è vero che il ruolo del tutto peculiare del personale universitario, docente e non docente, che svolge attività presso strutture sanitarie sorge dal necessario (e, ormai, inscindibile) rapporto di integrazione tra Istituzioni universitarie e sanitarie, è, altresì, indubbio che questa tipologia di personale, peraltro al suo interno composita e fortemente diversificata, è stata sempre oggetto di una disciplina giuridica non sempre adeguata alle specificità che le sono proprie. Nel volume, oltre a esaminare da ogni angolazione le più rilevanti questioni affrontate in materia dalla giurisprudenza, si prova a individuare alcune soluzioni finalizzate ad attuare realmente quanto il D.Lgs. 517/1999 ipotizzava al momento della istituzione delle Aziende ospedaliero-universitarie: la creazione, cioè, di un soggetto univoco in cui si possa efficacemente perseguire non più obiettivi isolati (il miglioramento dell’assistenza utilizzando le capacità didattiche e di ricerca; il miglioramento della didattica e della ricerca utilizzando le capacità assistenziali), bensì la finalità unica del raggiungimento integrato dei comuni obiettivi assistenziali, didattici, di ricerca.