Visualizzazione di 4 risultati

Sale!

Manuale di diritto privato Andrea Torrente,Piero Schlesinger

 66,00  62,70

Il Manuale si ripresenta ai lettori rispettando la cadenza di aggiornamento biennale inaugurata da qualche tempo, imposta dalla continua evoluzione normativa e dall’abbondanza della produzione giurisprudenziale. In particolare a quest’ultima si è scelto di dedicare crescente attenzione nell’intento, da un lato, di offrire agli studenti una rappresentazione vivente del diritto privato, consentendo loro di cogliere già nella fase dell’iniziazione allo studio del diritto la problematicità sottesa ai testi normativi con i quali spesso per la prima volta si confrontano e, da un altro lato, di fornire ai lettori più esperti un materiale informativo utile per studi più avanzati e personali approfondimenti. Le novità normative hanno interessato, come sempre, tutti i settori dell’estesa materia privatistica, tra le altre la nuova disciplina del “terzo settore”, la cui riforma si è dipanata nel tempo con l’emanazione del Codice del terzo Settore (D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117) e con i successivi provvedimenti attuativi e correttivi (D.Lgs. 3 agosto 2018, n. 105) e che ancora richiederà attenzione in futuro. Le altre importanti riforme degli anni recenti, la riforma della filiazione e la disciplina delle unioni civili e delle convivenze, sono ora alla prova dell’esperienza applicativa e dell’elaborazione giurisprudenziale. La presente edizione è segnata anche da una ponderata, seppur sofferta rinuncia: quella alle indicazioni bibliografiche poste in chiusura dei singoli capitoli. L’espansione continua della produzione della letteratura giuridica ha reso difficilmente dominabile la ricchezza delle fonti, che avrebbe imposto – anche per evidenti esigenze di spazio – scelte selettive impossibili da operare con la necessaria accuratezza.

Sale!

Massimiliano Di Pirro, Manuale di diritto privato (diritto civile).

 30,00  28,50

Questa nuova edizione del Manuale di Diritto Privato (Diritto Civile) ha ulteriormente sviluppato l’impostazione fortemente orientata alla didattica delle edizioni precedenti, caratterizzata da un linguaggio comprensibile e scorrevole, da definizioni chiare e puntuali, dall’uso mirato di grassetti e corsivi per facilitare la memorizzazione, da numerosi schemi riepilogativi e dall’inserimento di approfondimenti relativi a tematiche di stretta attualità. Questa nuova edizione si caratterizza, rispetto alle precedenti, per l’attenzione particolare riservata al «diritto giurisprudenziale», ossia al diritto vivente espresso dai giudici (compresa la Corte costituzionale). Si tratta, ormai, di una vera e propria fonte del diritto, che sempre più spesso riempie gli spazi lasciati vuoti dalle norme. Ad esempio, il ruolo della giurisprudenza emerge con tutta la sua forza sulla questione relativa all’adozione dei minori da parte delle coppie omosessuali. L’argomento è particolarmente dibattuto ed è stato «risolto» dalle Sezioni Unite nel senso della compatibilità con l’ordine pubblico internazionale del riconoscimento degli effetti di un provvedimento giurisdizionale straniero di adozione di un minore da parte di una coppia maschile; sulla fecondazione assistita la Corte costituzionale è intervenuta con due pronunce del 2021, dichiarando inammissibili le questioni sollevate e sollecitando il legislatore a intervenire. L’emergenza pandemica, inoltre, ha investito soprattutto l’ambito contrattuale, dove la giurisprudenza ha consentito la rinegoziazione del contratto come rimedio alternativo alla risoluzione, in caso di eccessiva onerosità sopravvenuta per una delle parti. Accanto alle novità suindicate il volume è stato rivisto e corretto, asciugato in alcune parti e ampliato in altre, per andare incontro in maniera sempre più efficace alle esigenze di concorsisti e studenti. Numerose altre novità sono state inserite in questo Manuale di Diritto Privato (Diritto Civile) che consente, così, di avere una panoramica completa ed aggiornata su tutte le questioni più attuali e controverse.

Sale!

Perlingieri Pietro ISTITUZIONI DI DIRITTO CIVILE – 7° EDIZIONE RIVEDUTA ED AGGIORNATA

 50,00  47,50

Un manuale moderno nell’impianto e nelle soluzioni, ispirato al rispetto della legalità costituzionale e di quella europea; attento alle sollecitazioni e alle soluzioni della prassi giurisprudenziale e ai piú recenti apprezzabili risultati della dottrina; caratterizzato da una metodologia rispettosa della tecnica e dei concetti e soprattutto dalla consapevolezza del loro stretto legame con le «ideologie» ed i «valori». Un diritto civile, fondato su un procedimento avente nella dignità dell’uomo il suo fondamento primario, che torna cosí ad essere, nell’unitarietà dell’ordinamento, il diritto dei cives nei confronti dello Stato e del mercato.

L’ AUTORE
Pietro Perlingieri, Professore emerito di diritto civile nell’Università degli Studi del Sannio

https://www.edizioniesi.it/images/stories/virtuemart/product/7420184200.pdf

Sale!

Torrente Andrea; MANUALE DI DIRITTO PRIVATO.

 68,00  64,60

Il Manuale di diritto privato giunge alla venticinquesima edizione. Un traguardo significativo, velato da un’ombra di commozione perché a questa edizione manca il contributo di Piero Schlesinger che, con la sua cultura e le sue intuizioni, ha guidato e sorretto l’opera di aggiornamento del Manuale fino ai tempi più recenti. L’opera ha rappresentato il testo di iniziazione alla scienza giuridica per molte generazioni di studenti e non di rado li ha accompagnati durante il loro successivo percorso di studi, come ausilio per la preparazione di concorsi ed esami di abilitazione all’esercizio della professione, e poi come strumento di consultazione nel lavoro quotidiano. Il testo è inevitabilmente cambiato nel tempo, seguendo le riforme normative, l’evoluzione della giurisprudenza, le elaborazioni della dottrina; edizione dopo edizione, il Manuale ha rispecchiato non solo il mutare del dato normativo, ma le profonde metamorfosi della società italiana. Vi è però un’intima continuità di metodo e di stile, che ha assicurato al Manuale costante attualità e longevità; qualità che si devono alle scelte degli Autori che lo hanno pensato e che se ne sono presi cura nel corso dei decenni.